ENPAonlus
Comunicato Stampa

Boom del delivery per il “Veg”, Just eat: 2 italiani su 3 hanno ridotto consumi di carne e pesce.

Roma, 12 gennaio 2022 - Gli italiani prestano una maggiore attenzione al consumo di proteine animali rispetto al passato, per limitarne gli effetti negativi per la salute. Sono infatti 2 su 3 (67%) gli italiani che dichiarano di aver ridotto i consumi di carne e pesce, principalmente per motivi di salute (45%), ma anche per un'attenzione al tema della sostenibilità (28%), questo quanto emerge dalla ricerca di Just Eat, condotta insieme a Bva Doxa per esplorare la propensione degli Italiani rispetto alla dieta Vegana e Vegetariana.

Il 20% degli intervistati ha dichiarato di aver provato in passato una dieta vegana/vegetariana, mentre circa il 14% si dichiara propenso a seguire una dieta vegana nei prossimi 12 mesi, e la propensione cresce (32%) qualora l'adesione al regime alimentare vegano fosse limitata nel tempo (3-6 mesi). In generale, la popolazione italiana riconosce al Veganesimo di avere un basso impatto ambientale (57%) e di essere salutare (55%). Inoltre, la scelta di consumare piatti vegan a casa, motivata da un'attenzione alla salute o dal basso impatto ambientale, riguarda quasi 1 italiano su 2. 

 

ENPA - ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI Ente morale, onlus
Sede centrale: Via Attilio Regolo, 27 - 00192 Roma
Ufficio Stampa Michele Gualano, Laura Muzzi