ENPAonlus
Comunicato Stampa

Ucraina, arrivati a destinazione i beni per l’italiano Andrea Cisternino a Kiev. Enpa Verona: “Grande soddisfazione per noi, hub di partenza del carico”.

Verona, 4 aprile 2022 – “Gli aiuti per animali e persone destinati al rifugio dell’italiano Andrea Cisternino a Kiev sono arrivati a destinazione dopo un lunghissimo viaggio. Noi di Enpa Verona siamo particolarmente soddisfatti per il risultato: la nostra Sezione è stata l’hub di partenza dei beni, messi a disposizione innanzitutto da Enpa e dalla Sioi, ma anche dal Comune di Verona.” Lo ha dichiarato Romano Giovannoni, presidente della Sezione Enpa di Verona. 

Andrea, cittadino italiano che a Kiev ha fondato il rifugio per 400 animali circa, con lo scoppio della guerra ha deciso di non abbandonare i suoi ospiti: cani, gatti, ma anche animali da fattoria e cavalli. Presto l’area attorno al rifugio è stata occupata dall’esercito russo e da quel momento è stato impossibile rifornirsi di cibo e acqua per animali e persone. Mentre le scorte stavano per esaurirsi, Andrea ha lanciato un appello che Enpa ha immediatamente accolto.

È finito un incubo per gli animali e per le persone”, ha dichiarato la Presidente Nazionale di Enpa, Carla Rocchi che ha commentato l’esito della missione, una iniziativa istituzionale del Ministero degli Esteri e dell’Enpa. “Siamo felici – ha aggiunto – per l’esito di una missione lunga, difficile e rischiosa che ha richiesto impegno, passione e lucidità e che, per far arrivare il carico partito da Verona, ha visto lavorare insieme Enpa, il nostro Ministero degli Esteri, le Ambasciate d’Italia in Ucraina e in Russia, la Sioi e il suo presidente Franco Frattini, il Comitato UnitiPerLoro e infine la ong SaveUkrainecity che ha con efficacia garantito la logistica e le relazioni in zona di guerra. Fondamentale è stato anche il ruolo dei nostri volontari di Verona che ringrazio e che si sono fatti carico dell’importante lavoro iniziale”. 

Per la Sezione Enpa di Verona – ha concluso Romano Giovannoni – è stato un lavoro faticoso, ma gratificante: abbiamo curato la raccolta e la predisposizione della spedizione grazie al lavoro di decine di nostri volontari e con volontari Enpa arrivati a Verona da altre Sezioni Enpa del Veneto, del Friuli Venezia Giulia, della Lombardia, dell’Emilia Romagna e del Piemonte. Ancora oggi la nostra sede è ‘base di lancio’ di altri aiuti per gli animali e per le persone in Ucraina”.

 

ENPA - ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI Ente morale, onlus
Sede centrale: Via Attilio Regolo, 27 - 00192 Roma
Ufficio Stampa Michele Gualano, Laura Muzzi